SERVIZIO ANIMAZIONE SOCIALE

Servizio di Animazione Sociale

 

Il servizio si prefigge l'obiettivo di perseguire il miglioramento della qualità di vita dell'ospite e si impegna con tutti gli altri operatori per ridurre le eventuali difficoltà di vita in comunità.

 

Interviene in tutte le attività che contribuiscono a rendere familiare l'ambiente ed il clima di vita nella Residenza.

 

Sostiene la persona nel riconoscimento e nel mantenimento del proprio ruolo sociale, favorendo i suoi legami con la famiglia, gli amici, nonché aperture e scambi con altre realtà, offre agli ospiti ed ai loro familiari possibilità di espressione e di collaborazione nell'ambito della propria attività.

 

Cura i rapporti con le Associazioni di Volontariato e le Agenzie Socio-Culturali del territorio e collabora con le stesse allo sviluppo di progetti per la promozione della persona e dell'ambiente.

 

Allo scopo organizza:

 

- momenti socializzanti, quali feste di compleanno, attività ricreative e ludiche, conversazioni, etc.;

 

- conduzione di gruppi di attività occupazionale all'interno dei nuclei e negli spazi comuni destinati al tempo libero;

 

- esposizioni di oggetti lavorati a mano e creazioni artistiche, nonché partecipazione a manifestazioni;

 

- promozione di attività esterne, quali gite, escursioni, passeggiate, uscite al mercato, uscite per frequentare centri socio-culturali per la terza età, incontri culturali, ricreativi. Il servizio funziona dal lunedì al sabato; in corrispondenza di particolari eventi anche il sabato pomeriggio e la domenica.

 

La programmazione delle attività è realizzata con scadenze fisse; il calendario viene presentato e socializzato mensilmente. 

Attività

Servizio di Animazione

Il Servizio di animazione è gestito da due educatrici professionali che operano per 18 ore settimanali ciascuna, dal lunedì al venerdì. Il servizio prevede momenti di compresenza delle due educatrici e momenti individuali nella gestione dell’attività. Le educatrici inoltre, in alcuni giorni della settimana, collaborano internamente con altre figure professionali come la psicologa e la fisioterapista ed esternamente con dei volontari. Le educatrici elaborano un progetto educativo finalizzato a migliorare la qualità della vita dell’anziano, per valorizzarlo nella sua globalità e quindi in tutte le sue dimensioni: affettiva, cognitiva, relazionale e motoria. Inoltre, cercano di essere stimolo e filtro per creare, mantenere e valorizzare relazioni tra gli ospiti, tra il personale e l’ospite, tra gli ospiti e le persone che frequentano la casa di riposo, siano essi familiari, volontari o semplicemente visitatori.

Pet  Therapy

Da qualche anno  nella nostra struttura è stato avviato progetto Pet Teraphy. Ma che cos’ è  soprattutto quali benefici apporta? La Pet-Teraphy iutilizza gli animali nel tentativo di apportare un miglioramento alle condizioni di vita di persone in particolari situazioni di disagio fisico e/o psichico. La presenza di un animale solitamente risveglia l’interesse di coloro che ne vengono a contatto, permette di instaurare relazioni di tipo affettivo, di sostituire affetti mancanti o carenti, fornisce canali di comunicazione, favorisce i contatti interpersonali e offre spunti di gioco e di ilarità, stimola le energie positive. Nel corso di questa interessante interazione, gli anziani riescono a rendere maggiormente attive le loro capacità mnemoniche, ricordano avvenimenti passati e/o esperienze personali con attivazione spontanea delle loro capacità emotive e ludiche. 

Attività Ludiche

Durante la settimana vengono svolte molte attività ludiche, la più richiesta dagli ospiti, è sicurmente il gioco della tombola (che aiuta a mantenere l’attenzione, la memoria). E’ un appuntamento fisso del martedì pomeriggio, gestito dalle animatrici e dai volontari . Gli ospiti vengono disposti attorno ai tavoli. A ciascuno sono consegnate le cartelle con i numeri. Altri hobby svolti dagli utenti (che includiamo nelle attività motorie semplici) è il gioco dei birilli, sequenze di movimenti da ripetere (da noi dettati o dagli ospiti creati) l’uso della palla e del canestro, con l’obbiettivo di favorire i riflessi, i movimenti ; mantenere le capacità fisiche; favorire una maggiore conoscenza delle proprie capacità e del proprio se corporeo; osservare eventuali cambiamenti nel modo di eseguire gli esercizi da parte degli ospiti (indice potenziale di peggioramento / miglioramento della condizione psico – fisica dell’utente) quest’ultimo obbiettivo accomuna tutte le attività che vengono svolte sia dal servizio animazione che dagli altri servizi  . Altri giochi sono il domino di gruppo, carte, gioco dell’oca, memory… spazio alla creatività!

Musicoterapia

La musicoterapia è l'uso organizzato dei suoni e della musica, all'interno di una relazione per sostenere ed incoraggiare un benessere fisico, mentale, sociale ed emotivo. L'intervento di musicoterapia si propone di offrire agli ospiti la possibilità di comunicare attraverso il linguaggio non verbale, aprendo canali diversi di comunicazione che permettano all'individuo di esprimere le proprie emozioni, di accedere alle proprie risorse e valorizzarle. Un giorno alla settimana, solitamente il Lunedì pomeriggio, è riservato all’attività musicale. Grazie a dei canzonieri e a Manuela (cantante professionista) abbiamo la possibilità di ricordare, cantare e condividere con i nostri ospiti le canzoni popolari di un tempo, quando si andava in campagna a lavorare o ci si ritrovava in piazza i giorni di festa a ballare. I nostri ospiti amano molto questi momenti, si emozionano e raccontano la loro giovinezza. Per gli ospiti maggiormente compromessi e che rimangono costantemente a letto si è ideato un progetto di ascolto di musica classica in stanza con l’intento di apportare beneficio stimolando i sensi e reattività. 

Laboratorio di Cucina

Sempre nell’ambito occupazionale va ad inserirsi il progetto di cucina: due volte al mese seguendo tutte le norme igieniche richieste (guanti, cuffie, e creando stuzzichini che cuociono solo ad elevata temperatura) si realizzano pizzette, biscotti, gnocchi ecc. attività molto gradita ai nostri ospiti.  

Gli obbiettivi del progetto sono quelli di:

- riscoprire attività familiari;

- stimolazione dei sensi (la manipolazione degli ingredienti, il profumo della cottura, il sapore);

- valorizzare le capacità residue;

- adottare i consigli delle nostre signore nella preparazione;

- condividere momenti di completo benessere, allegria e tranquillità.

Lettura

In struttura tutte le mattina si ricevono i quotidiani della zona e nazionali, per tenere informati i nostri ospiti creando anche momenti di discussione sulle notizie; inoltre durante i percorsi di stimolazione cognitiva è usuale leggere libri tematici es: i mestieri di una volta, le tradizioni, tutto ciò che è legato al passato dei nostri ospiti.

Cinema & Anziani

Il progetto, si fonda sulle molte potenzialità del linguaggio del cinema: le immagini di un film, non solo suscitano affetti ed emozioni, rievocano memorie, ma possono anche attivare l’attenzione e contrastare l’isolamento. La visione di un film implica una notevole attivazione di funzioni affettive ed emotive, cognitive, sensoriali e percettive. Sono proposti film richiesti dagli stessi ospiti, magari già visti o nuovi per loro, proiettati in salone e commentati alla fine. 

Gite e Mercato

Da inizio primavera a fine estate sono numerose le nostre gite. Una volta alla settimana con il consenso della direzione, del direttore sanitario e dei familiari si accompagnano alcuni ospiti in diverse località della nostra meravigliosa Valle Camonica. Un prezioso aiuto è offerto dai nostri volontari in veste di autisti e accompagnatori. Per mantenere un legame territoriale con il paese che ospita la struttura: i venerdì si esce al mercato per piccole commissioni e nel mese di agosto durante la mostra dell’artigianato si accompagnano a cena i nostri utenti presso l’oratorio, per riassaporare un aria diversa, un aria di tradizioni, un buon piatto in compagnia, musica folkloristica del posto, e per rivedere tante persone.

Stimolazione Cognitiva

La stimolazione cognitiva consiste in un programma per l’esercizio delle funzioni mentali sensibile e rispettoso dei limiti determinati dalla malattia, per stimolare l’ospite vengono utilizzati vari esercizi cognitivi: domande su come si svolgono determinate azioni quotidiane (ad esempio quali sono le azioni che si svolgono la mattina quando ci si alza? O più banalmente, come si prepara un determinato piatto della tradizione?etc..) ,

Il momento occupazionale si accompagna spesso a quello cognitivo e per tale attività si intende tutto ciò che permette all’anziano di sentirsi ancora utile, avere un ruolo e sentirsi coinvolto. Ciò si realizza tramite la mobilizzazione dell’ospite utilizzando le capacità residue, riacquisendo autonomia incoraggiando la socializzazione con gli operatori, volontari e gli altri anziani.   Durante l’attività occupazionale realizziamo decorazioni stagionali e per le feste particolari, lavoretti con diversi materiali (decoupage, colori, tempere..)  favorendo così la stimolazione sensoriale e l’utilizzo della manualità, agli ospiti che sono in buone condizioni fisiche vengono affidati compiti più complessi quali curare le piante, l’orto, gli uccellini, ma sempre in collaborazione con un dipendente dell’ Ente.

Feste di Compleanno e a Tema

Tutti i mesi il servizio animazione organizza la festa dei compleanni per festeggiare i nostri ospiti facendoli sentire importanti e accolti completamente all’interno della nostra struttura. Durante le feste si pensa proprio a tutto, dalla musica  i canti con i nostri volontari, agli addobbi, ai dolci creati dai cuochi o realizzati in pasticceria, ai regali per i festeggiati e tanti parenti tutti pronti a far omaggio e visita ai nostri festeggiati e no. Sono momenti molto piacevoli che servono agli ospiti per trascorrere più serenamente il loro soggiorno presso la nostra struttura. E dato che una festa al mese spesso non ci basta, ecco le feste a tema: carnevale, la festa d’estate e l’ immancabile castagnata di ottobre (con l’aiuto del gruppo Alpini di Bienno). Per gli ospiti non è solo un momento di allegria e gioia, ma è anche un modo per ricordare loro in quale momento dell’anno ci si trova con tutti i dettagli di stagione: le castagne, il vino e l’uva in autunno, le chiacchere e le frittelle a carnevale,  l’anguria fresca l’estate, inoltre verso la fine dell’estate con la collaborazione dei nostri cuochi si svolge la gran grigliata ed i nostri ospiti sono tutti contenti e pronti a mangiare.

Please reload

0364 40043

0364 300840

Cod. Fisc.:  81004420170  - P. IVA: 00723790986

Mappa del Sito | Powered by Fabry

  • Grey Facebook Icon